PIAZZA AFFARI: OLIVETTI DEBOLE SOTTO I €2,3

27 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Olivetti lima i guadagni dopo una apertura al rialzo e passa a €2,26 in progresso dello 0,04%, ma rimane sotto i €2,3, soglia ritenutra critica per l’aumento di capitale in programma fino al prossimo 9 marzo.

Secondo gli analisti, infatti, l’investitore non avra’ alcuna convenienza ad aderire all’operazione sul capitale qualora i titoli di Ivrea navighino sotto tale valore. “Ma è vero però che si decide tutto negli ultimi giorni – commenta a WallStreetItalia un analista di una Sim italiana – Solo a quel punto infatti entrano in gioco gli investitori istituzionali”.

(Vedi Piazza Affari: I titoli da tenere d’occhio)