PIAZZA AFFARI: NUOVO MERCATO ATTENDE MATRICOLE

11 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alle 17:30 ora italiana il Nuovo Mercato perde il 4,59%. In questa atmosfera lugubre per la Borsa e per la New Economy in particolare sbarcano domani due matricole, Vitaminic e Datamat.

Il collocamento dei due titoli è comunque andato bene: nelle casse di Datamat , che in vista della quotazione ha varato a un aumento di capitale per 5,95 milioni di azioni, sono entrati 136,96 milioni di euro sulla base dei 23 euro del prezzo di collocamento. Sul mercato va il 30,15% dell’azienda; la quota salirà al 33,17% se verrà esercitata la greenshoe.

Datamat è uno dei principali Gruppi italiani nel settore delle tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni. Progetta e vende software avanzati, offre servizi di integrazione dei sistemi, soluzioni Internet e servizi online.

A Vitaminic arrivano fondi per 31,2 milioni di euro, a fronte di 1,2 milioni di titoli destinati al mercato a un prezzo di collocamento di 26 euro. Al Nuovo Mercato, in caso di esercizio della greenshoe, sarà trattato il 26,65% del capitale della società.

Vitaminic, oltre a essere presente nei campi editoriale, tipografico, di riproduzione e diffusione, è attiva nella commercializzazione della musica via Internet.