PIAZZA AFFARI NON PARTECIPA ALLA FESTA USA

13 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari non partecipa alla festa dei futures americani, e a metà seduta si presenta con gli indici tutti in ribasso. Tra questi, il Mibtel segna infatti –0,54%, il Mib30 –0,50% mentre il Nuovo Mercato arretra dello 0,84%.

Il compito di sostenere il listino è affidato essenzialmente a Eni (+1,61% a 6,5 euro) e Generali (+1,38% a 41 euro), che con la loro forte capitalizzazione di Borsa sono in grado di puntellare il mercato anche con movimenti contenuti.

Per il resto, tutti i comparti sono in sofferenza: banche, telecomunicazioni, tecnologici, assicurativi.

“Al di là di quanto accade o potrà accadere negli USA – dice a WallStreetItalia Francesco Amici, trader di Cofin Sim – non si possono ignorare, di fronte alla Borsa che scende, le scadenze tecniche di venerdì prossimo: chi deve chiudere le proprie posizioni si muove adesso”.

Pochi sono i titoli che destano interesse. Amici pensa comunque a Tim: benchè appartenga a un settore in ribasso, i cui margini di profitto sono visti in calo, “forse è il miglior titolo in questo momento”, dice.

Sul fronte bancario, la novità del giorno è la notizia dell’avvio di contatti preliminari tra Bnl e Banca Cardine per eventuali collaborazioni o partnership tra i due gruppi. Bnl sta cedendo il 2,88% a 3,44 euro. Amici è convinto che dietro il calo ci sia la delusione del mercato di fronte a un’intesa che sembrerebbe avere motivazioni esclusivamente di carattere difensivo.

Molto positivo si sta invece rivelando, sempre nel settore bancario, il debutto di Meliorbanca, in crescita dell’12% sul prezzo di collocamento. Sta piacendo molto al mercato anche la qualita’ dei contatti che puo’ vantare il presidente dell’istituto milanese Pierdomenico Gallo. I trader stanno segnalando il passaggio di molti investitori da Banca Profilo (-1,3%) alla new entry.

Sul Nuovo Mercato vale la pena di segnalare Tiscali, che oggi va in controtendenza, con 1,93% a 27,42 euro. Secondo un analista tuttavia si tratta solo di un rimbalzo.