PIAZZA AFFARI: NON C’E’ DENARO, MIBTEL -0,04%

18 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Non c’è denaro, non ci sono scambi. Chi fino a poco fa si era indirizzato verso i tecnologici, ora vaga alla ricerca di qualche spunto interessante. Ben pochi.

Alle 12,30 ora italiana il Mibtel è a -0,04% dopo essere stato prima in positivo, poi in negativo, prima ancora in positivo fin dall’apertura. La questione è che non ci si vuole sbilanciare prima che riapra Wall Street, prima cioè che si capisca di che pasta era fatto quel +6,6% messo a segno ieri dal Nasdaq.

Bancari negativi con poche eccezioni, vedi Banca di Roma e Mediobanca, Nuovo Mercato in rallentamento ma con Tiscali, Prima Industrie, e.Biscom e I.Net in rialzo.

Tra i titoli a maggiore capitalizzazione crescono Eni, +0,68, Olivetti, +0,37%, Telecom, +0,19%, Fiat +1,27%.