PIAZZA AFFARI: MIB30 BALLA SUI 22.000 PUNTI

23 Settembre 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il Mib30, l’indice guida di Piazza Affari, balla intorno ai 22.000. L’importante supporto psicologico è stato rotto più volte: il minimo è stato a 21.950, un livello toccato esattamente 5 anni fa, prima che l’euforia e le speculazioni portassero l’indice delle Blue chips a toccare quota 51.093.

Il Mibtel quota 16.433 punti (-3,03)
Il Mib30 è a 21.992 punti (-3,19%).
Il Midex cede il 2,95% a 21.041 punti.
Il Numtel perde il 3,59% a 1.128 punti.

Tra i peggiori ci sono sempre Eni (-5,57% a €13,18), Fideuram (-4,85% a €3,73), Stmicroelectronics (-4,71% a €14,40) e soprattutto Autostrade, scesa sotto area €8 (-8,23%).

In denaro invece Saipem (+0,98% a €5,17).

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana