PIAZZA AFFARI LIMA I GUADAGNI SUL FINALE

14 Maggio 2003, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari ha chiuso con gli indici in rialzo dopo un avvio all’insegna della cautela. Gli acquisti sono arrivati sulla scia delle indicazione dei future sugli indici Usa anche se poi gli acquisti sui mercati americani hanno lasciato il posto ai ribassi. Ma il mercato italiano aveva comunque mostrato sin dalla mattina di aver voglia di salire dopo giorni di fiacca.

A Milano le trimestrali hanno tenuto banco e i titoli si sono mossi a seconda delle analisi che istituti e merchant bank emettono dai loro uffici studi.

Sotto la lente degli esperti sono andate soprattutto le società finanziarie i cui titoli hanno costellato la parte alta del Mib30. Il titolo migliore è stato Alleanza, seguito da,BNL, Intesa, San Paolo, Unicredito, Capitalia e Generali.

In calo troviamo Popolare Vr e Novara e Banca Antonveneta.

Tra i tecnologici c’è da segnalare la chiusura in rosso di Stmicro, che ha subito il calo dell’indice dei chip negli Usa. Il calo del colosso italo-francese ha avuto effetti negativi anche sulla controllante Finmeccanica, malgrado la buona trimestrale.

Tra gli editoriali è salita Mediaset i cui conti sono stati apprezzati da Goldman Sachs.

Positiva ma senza strappi la scuderia Telecom, al contrario del comparto in Europa in calo di circa mezzo punto percentuale, malgrado le buone notizie per France Telecom.

Buona la corsa di Fiat. Il mercato attende con fiducia il piano industriale dell’amministratore delegato, Giuseppe Morchio, che sarà pronto entro fine giugno.

Sempre nel settore auto e componentistica, si è messa in luce Brembo giudicata da un broker americano.

Acquisti sugli energetici come Eni, anche se la stella anche oggi resta Edison. Debole invece Snam Rete Gas.

A metà pomeriggio Alitalia ha presentato i conti in rosso, ma il titolo si è difeso poco sopra le quote della vigilia.

Sul Midex ha invece perso terreno Bulgari.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina