PIAZZA AFFARI: L’ESPRESSO SCONTA DOWNGRADE UBS

14 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Avvio in netto calo per L’Espresso a Piazza Affari.

Il titolo è il peggiore del listino dopo la riduzione del giudizio da Hold (mantenere) a Reduce (ridurre) da parte dell’UBS Warburg. Pesa anche il nuovo target sul prezzo assegnato dall’istituto elvetico che lo ha abbassato dai precedenti €7,3 agli attuali €4,5.

Al momento, le azioni dell’editoriale romano vengono scambiate a €5,27 in discesa del 3,44%.