PIAZZA AFFARI: L’ESPRESSO NON HA VISTO IL FONDO

12 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

L’Espresso va in controtendenza rispetto al comparto editoriale che sta guadagnando punti. Il titolo sta cedendo in questo momento l’1,02% a €4,86 dopo un minimo a €4,8 e dopo aver perso il 3,73% nella giornata di ieri.

L’operatore di una Sim milanese spiega che il gruppo editoriale è particolarmente colpito dal momento difficile che ha attraversato la raccolta pubblicitaria nei mesi da gennaio a aprile scorso: a gennaio 2001 la crescita rispetto allo stesso mese del 2000 era stata pari al 7,5%; a aprile era stata dell’1,7% su aprile 2000.

Dice l’operatore a Wall Street Italia: “una situazione del genere rende più fragili i gruppi editoriali esposti particolarmente con carta e radio, e questa è proprio la situazione di L’Espresso; inoltre il gruppo ha una sofferenza, per così dire, storica, che riguarda il suo braccio Internet, vale a dire Kataweb”.

Il titolo dunque, conclude il trader, “potrebbe non aver ancora visto il fondo: per chi volesse entrare e speculare, il consiglio è di aspettare che scenda a quota €4,75; per vendere, si può arrivare fino a €5,15”.