PIAZZA AFFARI: INTESA SALE, COMIT SCENDE

10 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

I titoli Banca Intesa e Comit tornano alle contrattazioni a Piazza Affari dopo la sospensione che ha preceduto l’annuncio del via libera dei rispettivi Consigli di amministrazione alla fusione tra i due istituti di credito.

Intesa segna in apertura 4,6 euro con un rialzo del 5,8%. Comit quota 6,39 euro, con un ribasso dell’1,7%.

(Vedi Banche: via libera alla fusione Intesa-Comit)