PIAZZA AFFARI IN PREDA ALLA VOLATILITA’

12 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il mercato milanese è passato dal +2% al -3% in poco più di un’ora con gli investitori che vendono lusso, finanziari e media.

In particolare è sotto pressione Bulgari. Il titolo della maison romana è stato sospeso per eccesso di ribasso.

Molto male anche il comparto del risparmio gestito che resta particolarmente sensibile alle possibili crisi internazionali amplificate poi dai timori sulla congiuntura economica.

Stesso discorso e stesso andamento azionario anche per gli assicurativi e per gli editoriali.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)


SULL’ATTACCO AGLI USA VEDI ANCHE:


ATTACCO AGLI STATI UNITI