PIAZZA AFFARI IN PRE-APERTURA

12 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

La pre-apertura. Il Fib30, future sulle trenta blue chip, apre positivo, +0,65% a 44.490 punti.

La situazione. Piazza Affari ieri è stata la migliore Borsa europea insieme a Zurigo. Il Mibtel ha archiviato la giornata con una perdita del 2,09%; il Mib30 ha segnato –2,14%. Ieri sera il mercato serale ha però chiuso con un rialzo dello 0,66%.

Le aspettative. Il mercato oggi potrebbe rimbalzare, tuttavia non ci si fanno illusioni. La tendenza ribassista dovrebbe persistere ancora: “siamo in presenza di una chiara tendenza negativa”, confermano gli analisti.

Per il Mibtel, che ha rotto il supporto a 30.500 punti fermandosi a 30.317, ora la nuova soglia è a 30.000. “Ma è solo una soglia psicologica”, spiegano gli analisti, “mentre il vecchio supporto a 30.500 diventa la prima nuova resistenza. Un secondo livello, ma piuttosto distante, si pone a quota 30.800″.

Da tenere d’occhio. Sul Nuovo Mercato, Freedomland: ieri sera Borsa spa ha sospeso il titolo senza precisare la durata del provvedimento. La sospensione è stata decisa in seguito a una precisazione richiesta da Consob, Commissione di controllo per le società e la Borsa, in merito alla relazione della società di revisione sul bilancio chiuso al giugno 2000. Per oggi è attesa la risposta di Freedomland.

I telefonici: ieri Olivetti e Telecom ai minimi da gennaio.

Enel: il mercato esprimerà anche oggi il suo parere sull’operazione annunciata ieri con cui il Gruppo ha acquistato dalla britannica Vodafone il 100% di Infostrada. Ieri sera l’agenzia americana Moody’s ha ridotto l’outlook sul rating, portandolo da “Stabile” a “Negativo”.

Assicurativi: ieri sera Unipol ha lanciato un’opa (offerta pubblica di acquisto) sul 48,64% di Meie Assicurazioni.

Nuovi arrivi. Oggi è il giorno delle due matricole Vitaminic e Datamat. La prima, leader in Europa nella promozione e distribuzione di musica in formato digitale, debutta a 26 euro per azione. La seconda, che si occupa di information technology, debutta a 23 euro.

Parte oggi l’ops (offerta pubblica di sottoscrizione) di Bb Biotech.