PIAZZA AFFARI IN DENARO, GIORNATA SCHIZOFRENICA

12 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari chiude in rialzo una giornata altalenante.

il Mibtel ha chiuso in rialzo dello 0,70%, il Mib30 ha chiuso a +0,86%, il Midex a piatto a -0,01% e il Nuovo Mercato a chiuso in rialzo dell’1,38%.

“Il mercato aveva infatti aperto con un rialzo del 2% fino a sfiorare quota 30.000 punti, poi era precipitata a –3,5%, per poi tornare in parità. Sembrava di stare sulle montagne russe – dice Giorgio Caselli, trader di Sella Capital Market – la Borsa era schizofrenica, senza una direzione precisa”.

SULL’ANDAMENTO VEDI:


PIAZZA AFFARI A ZIG ZAG: ORA E’ IN NEGATIVO
E ANCHE:


PIAZZA AFFARI ROMPE GLI INDUGI E SALE
PIAZZA AFFARI: APERTURA AL CARDIOPALMA

“Martedi – prosegue Caselli – la giornata borsistica è stata fortemente esasperata dalle vendite, probabilmente sarebbe stato meglio chiudere le contrattazioni sia ieri che oggi, dove comunque c’è stato meno sconforto e minore scompostezza”.

SULLA QUESTIONE VEDI ANCHE:


BORSE: OPERATORI, ‘PERCHE’ RESTARE APERTI?’

Alle 14:45 si è osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’attacco terroristico.

SULL’EPISODIO VEDI ANCHE:


PIAZZA AFFARI: UN MINUTO DI SILENZIO ALLE 14:45

“L’Europa, come al solito – dice ancora Caselli – è più positiva di noi. I volumi sono stati molto elevati: titoli come Olivetti e Seat Pagine Gialle hanno scambiato volumi di gran lunga superiori alla media. Un titolo come Generali, ad esempio, ha scambiato quasi 10 milioni di titoli.

“I comparti più penalizzati sono stati assicurativi e bancari – dice Caselli – e in particolare per il comparto delle assicurazioni credo che nei prossimi 20-25 giorni ci saranno oscillazioni da brivido”.

SUL COMPARTO VEDI ANCHE:


ATTACCO USA: ASSICURATIVI RISCHIANO GROSSO

“Sarà anche importante vedere come aprirà la borsa di New York giovedì, se consideriamo il fatto che molte piccole società sono state praticamente azzerate dal crollo delle Torri gemelle”.

Sul mercato azionario bisogna registrate il calo di Seat Pagine Gialle dopo la semestrale comunicata martedì.

SUL TITOLO VEDI ANCHE:


PIAZZA AFFARI: SEAT CROLLA DIETRO SEMESTRALE

Anche i titoli delle compagnie aeree sono state fortemente penalizzati dagli eventi statunitensi.

SUL COMPARTO VEDI ANCHE:


PIAZZA AFFARI, COMPAGNIE AEREE ANNASPANO

I telefonici nel finale hanno cercato un rimbalzo dopo andamenti discordanti per tutta la giornata.
Olivetti, Telecom Italia, Tim e Pirelli hanno chiuso in denaro con rialzi compresi tra l’1% e il 4,77%

In evidenza anche Unicredito, balzata di nuovo a €3,88 dopo che l’accordo con la tedesca Commerzbank non è andato in porto.

Sul Nuovo mercato bisogna registrare la sospensione del titolo BB Biotech, chiesto espressamente dalla società.

SUL TITOLO VEDI ANCHE:


NUOVO MERCATO; BB BIOTECH SOSPESO PER LA SEDUTA