Società

PIAZZA AFFARI IN DENARO, BENE MEDIASET

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Piazza Affari ha chiuso in denaro, aiutata dall’apertura positiva di Wall Street.

Alcune banche di investimento hanno detto di ritenere troppo ottimistiche le prospettive future per l’economia, ma i mercati USA hanno sostanzialmente snobbato queste previsioni, anche grazie al dato record sulla vendita di case esistenti in gennaio e alle stime positive sugli utili di General Motors (GM – Nyse) e Qualcomm (QCOM – Nasdaq).

Il Mibtel ha chiuso a 21.993 punti (+1,03%), il Mib30 è salito a 30.477 punti (+1,30%), il Midex ha ceduto lo 0,01% a 26.509 punti e il Numtel ha guadagnato l’1,05% a 2.020 punti.

Il titolo migliore sul Mib30 di oggi è stato Mediaset, che già a metà seduta si era messo in evidenza, aiutato dall’upgrade di Deutsche Bank e Lehman Brothers sul comparto europeo dei media.

La maggiore esposizione sul comparto media UE del portafoglio azionario in mano alle due banche ha aiutato anche HDP e Seat Pagine Gialle, che oggi è stato tra i più richiesti tra i titoli della Scuderia Pirelli-Telecom Italia insieme a Olivetti e TIM.

In evidenza anche ENI e Enel, che hanno chiuso vicino ai massimi della seduta.

Sugli scudi anche Bipop Carire, sulla ridda di speculazioni, non confermate, di una possibile rottura delle trattative in corso con Banca di Roma, che anche oggi ha chiuso in forte calo.

Ha perso terreno anche Fiat, affossata da voci e stime negative per i dati di bilancio. Il mercato non si è accontentato delle smentite dell’avvocato Agnelli sulla riconferma di Cantarella alla guida di Fiat Auto.

Si è ripresa in chiusura IntesaBci, alla vigilia di un importante consiglio di amministrazione.

Pesante la chiusura di Saipem: secondo uno studio di Caboto, la società petrolifera potrebbe rimanere fuori dal prossimo indice S&P/Mib45, mentre ci sarebbero buone possibilità per Finmatica e Tiscali.

Oggi ha debuttato brillantemente Actelios.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.