PIAZZA AFFARI IN DECISO RIALZO DIETRO FUTURE

26 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il rialzo dei future sugli indici USA sta portando denaro sul listino milanese che resta però lontano dai rialzi di Francoforte che prende il 3,3%.

Piazza Affari, infatti, dopo una partenza all’insegna della volatilità, ha preso decisamente la via dei guadagni e al momento vede il Mibtel a +1,96%, il MIb30 a +1,82%, il Midex a +3% e il Numtel a +1,99%.

A tirare i listini sono ancora i finanziari con il risparmio gestito in evidenza. Recuperano anche gli energetici che nei giorni scorsi erano stati in parte messi da parte, mentre i telefonici sono pesanti in attesa del piano industriale che sarà illustrato domani alla comunità finanziaria.

Secondo Federico Schmid, responsabile della sala operativa di Bnp Paribas, il rialzo potrebbe estendersi ancora e durante la settimana “potrebbe andare a chiudere il gap aperto dopo i fatti dell’11 settembre. Il mercato si è convinto che non ci saranno atti di guerra nei prossimi dieci giorni”.