PIAZZA AFFARI: IL MERCATO SI SGONFIA

5 Settembre 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il rialzo di Piazza Affari non è durato nemmeno lo spazio di un mattino: dopo appena un’ora da un avvio positivo sulla scia del buonumore europeo, gli indici hanno cominciato a volgersi verso il basso.

E se in apertura guadagnavano circa mezzo punto percentuale, ora perdono quasi un punto.

Sul Mib30 resistono in positivo i titoli più difensivi: Eni, Enel, Snam Rete Gas, ma anche Mediaset e Fiat, che tuttavia ha già eroso gran parte del suo vantaggio iniziale.

Sono in perdita anche le altre borse del vecchio continente.

La sensazione è che gli investitori fino a un certo punto abbiano operato ricoperture sui prezzi bassi formatisi nelle ultime sedute e che ora, poco fiduciosi in una effettiva ripresa dei mercati sul medio termine, preferiscano prendere profitto.