Piazza Affari: i titoli da acquistare e da shortare

7 Marzo 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Pietro Di Lorenzo, amministratore unico di SOS Trader ed esperto dei mercati, parla della situazione in cui si trova Piazza Affari, facendo notare che:

“Il Ftse Mib disegna una black spinning top che interrompe la serie di 6 sedute positive consecutive”.

Di fatto:

“Ci lasciamo alle spalle la terza settimana positiva consecutiva e la miglior ottava degli ultimi 8 mesi (+4.55%): per vedere una performance così positiva bisogna andare indietro fino a Giugno. E’ evidente la reazione degli acquirenti dopo le prime 30 sedute dell’anno drammatiche che ha premiato soprattutto i titoli che più hanno sofferto a inizio 2016: Fca (+15.28%) Anima (+11.97%) Telecom (+11.35%)”.

Di Lorenzo spiega che “il mercato sta beneficiano del rimbalzo del prezzo del petrolio ma soprattutto si ha l’impressione che stia scontando già la riunione della BCE di giovedì 10 Marzo nella quale ci si attende l’annuncio di nuove misure di stimolo all’economia. Sarà questo l’evento chiave della settimana in grado di condizionare l’andamento di tutte le asset class nel breve termine”

Fra i titoli del S&P MIB 40 interessanti per la prossima seduta, Di Lorenzo segnala:

  • SAIPEM mostra crescente forza relativa riportandosi a contatto con 0.4€. Possibile intervenire a seguito del superamento di questo livello
  • MONCLER festeggia la pubblicazione dei risultati positivi con una white spinning top sostenuta da volumi esplosivi (i più elevati dal 14 ottobre). I prezzi testano la resistenza psicologica rappresentata dai 15€, superata la quale ci attendiamo una nuova accelerazione.
  • TELECOM, come previsto, accelera a seguito del superamento di 1€ disegnando una Long white con volumi. Chi fosse intervenuto, fissi stop loss a 0.995€ e target a 1.075€.
  • TENARIS prosegue il violento rally che ha generato un rialzo del 26% dai minimi del 25 Febbraio. Attendiamo un rapido pull back al fine di individuare un punto di ingresso a più basso rischio.
  • LUXOTTICA testa il supporto passante in area 48€. Una chiusura inferiore a questo livello, fornirà un pericoloso segnale ribassista

Fonte SOS Trader