PIAZZA AFFARI: I TITOLI CHIAVE DEL 29 AGOSTO

29 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il migliore del Mib30 è stato Italgas (+3,09%), al centro dell’attenzione sulle voci di un interessamento di Roberto Colaninno.
Secondo indiscrezioni riportate dalla stampa italiana l’ex numero uno di Olivetti avrebbe già preso contatto con società amiche in Italia e all’estero.

Il peggiore invece è stato invece Seat Pagine Gialle (-2,69% a €0,975), tornato sotto il supporto psicologico di €1.
Contrastati gli altri titoli editoriali: in rialzo Mediaset (+0,38%), in calo l’Espresso (-1,16%).

(Vedi PIAZZA AFFARI: SEAT SOTTO €1, AI MINIMI DAL 1999)

Scuderia Pirelli.

I telefonici hanno chiuso in denaro. Olivetti ha guadagnato lo 0,85%, invariata TIM (+0,05%) e in rialzo Telecom Italia (+1,54%).

(Vedi PIAZZA AFFARI: TELEFONICI IN DIFFICOLTA’).

STMicroelectronics (-3,54%) ha chiuso in rosso, continuando a muoversi, come nei mesi scorsi, all’interno di un range molto ampio.

(Vedi PIAZZA AFFARI:STM, ALLEGGERIRE SOTTO I €35,8).

Alitalia ha chiuso in flessione dell’1,45% dopo la notizia che Edizione Holding della famiglia Benetton, che detiene il 18% di Alpi Eagles, ha fatto sapere di non essere interessata a entrare nella compagnia di bandiera.

Ha chiuso in crescita AdF (+1,1%), che conta di collocare sul mercato nuove quote.

(Vedi PIAZZA AFFARI:ADF, PRESTO ALTRO 29% SUL MERCATO).

Nuovo Mercato

Ottimo spunto di Acotel, che ha chiuso in rialzo (+4,79%) dopo la diffusione dei dati semestrali

(Vedi NUOVO MERCATO: ACOTEL SALE DOPO UTILE 1° SEM).

Tiscali (+4,37%) chiude in denaro nel giorno in cui si svolge il Consiglio di amministrazione per l’esame dei dati semestrali.


SULLA CHIUSURA A PIAZZA AFFARI VEDI:


PIAZZA AFFARI FERMA L’ALTALENA SUL VERDE