PIAZZA AFFARI: I TITOLI CHIAVE DEL 27 AGOSTO

27 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Olivetti (+1,16%a €1,825) è stato uno dei titoli più scambiati nella seduta di oggi, dopo le voci sull’ingresso di un nuovo socio accanto a Marco Tronchetti Provera nella newco Olimpia, che controlla la holding telefonica di Ivrea.

(Vedi Piazza Affari: Olivetti, ipotesi e scenari).

Per quanto riguarda gli altri titoli della Scuderia Pirelli, TIM ha chiuso a €6,16 (+0,02%), Telecom Italia a €9,7 (-0,72%) e Seat Pagine Gialle a €1,04 (-1,23%), dopo che la settimana scorsa era apparso in difficoltà per le voci di cessione della controllata rete televisiva La7 e in attesa dell’arrivo di azioni in scadenza di lock up.

STMicroelectronics (+0,42%a €38,2) ha continuato con volumi ridotti a crescere sui ritmi della scorsa settimana.

(Vedi Piazza Affari: STM prosegue in rialzo)

Tra i media denaro su Mediaset, che ha chiuso in rialzo dello 0,81% a €8,96.

Risparmio gestito,

Fideuram (+0,73%) ha recuperato dai ribassi dei giorni scorsi fino a chiudere a €10,83. Il comparto ha chiuso in positivo sulla prospettiva di una riduzione del costo del denaro in area euro.

Alitalia ha chiuso in rialzo del 4,07% a €1,1 sulla scia dell’interesse espresso dalla linea veneta Alpi Eagles a entrare nel capitale.

(Vedi Piazza Affari: Alitalia vola con Alpi Eagles).

Hanno chiuso in rosso Lazio (-0,95%) e Roma (-3,27%). Il mercato non perdona alle due squadre capitoline quotate in Borsa un deludente avvio di campionato.

(Vedi Piazza Affari: Lazio e Roma perdono terreno)

Nuovo Mercato

Tiscali (-1,05% a €7,6) ha chiuso in ribasso nonostante la pubblicazione dei dati della controllata francese Liberty Surf. (Vedi Piazza Affari: Tiscali sale a €7,8).


SULLA CHIUSURA A PIAZZA AFFARI VEDI:


Piazza Affari chiude in rosso senza volumi