PIAZZA AFFARI: I TITOLI CHIAVE DEL 23 AGOSTO

23 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Seat Pagine Gialle ha proseguito senza soluzione di continuità il ribasso verso quota €1. Alle 12:45 il titolo ha toccato i nuovi minimi della giornata a €1,006, e ha chiuso con un ribasso del 3,68% a €1,02.
(Vedi anche Seat sotto pressione sui minimi )

Tra le note negative della giornata si segnalano i ribassi di Montedison (-3,74%)
ed Edison (-1,48%).

I due titoli saranno esclusi dal Mib30 dopo la conclusione dell’Offerta di acquisto di Italenergia e quindi i fondi si sono adeguati, vendendo i titoli e aumentando la loro esposizione su Bulgari (+0,81%) e Hdp (+1,23%), i titoli che sono destinati a sostituirli nel listino delle Blue Chips. Ha chiuso in rialzo anche Snia (+3,17%): il titolo chimico è destinato a sostiture Bulgari nell’indice Midex.

(Vedi anche Emorragia per Montedison ed Edison e anche Piazza Affari si prepara a nuovi arrivi sul Mib30)

Energetici.

Il mercato ha puntato i riflettori su Italgas (+2,97%), il migliore del Mib30 per gran parte della seduta, dopo che il presidente dell’ENI (+1,35%), Gian Maria Gros-Pietro, si è detto favorevole alla possibilità di vendere la controllata.

Wall Street Italia aveva anticipato, nella sezione rumors, le intenzioni di Eni sulla controllata Italgas.
(Vedi anche Vola Italgas su possibile vendita
e la sezione RUMORS

che trovate sul menu in cima alla pagina).

Risparmio gestito

Il titolo Bipop (+4,39%) è rimbalzato dopo le perdite di mercoledì.

Scuderia Pirelli.

Su Olivetti (+0,4%) anche oggi si sono rincorse le voci di un possibile piano per la riduzione del debito, attraverso un aumento di capitale. Per quanto riguarda gli altri titoli telefonici TIM ha chiuso in rialzo dello 0,62% a €5,98 e Telecom Italia ha chiuso in rosso (-0,46%) a €9,49.
Vedi nella sezione RUMORS

Tecnologici.

Tra i titoli del settore ha brillato STMicroelectronics (+2,19%).

(Vedi anche STM sale nonostante future )

Nuovo Mercato

Sul Numtel ha pesato il ribasso di Tiscali (-3,98% a €7,28), accentuato dal rating di Lehman Brothers che ha confermato la raccomandazione di vendita con target sul prezzo a €7.

(Vedi anche Nuovo Mercato: Lehman Brothers boccia Tiscali).


SULLA CHIUSURA A PIAZZA AFFARI VEDI:


Piazza Affari chiude nel torpore generale