PIAZZA AFFARI: I TITOLI CHIAVE DEL 21 AGOSTO

21 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Scuderia Pirelli

Particolare interesse e discreti scambi su TIM (+0,22%) e Telecom (-0,27%), mentre Olivetti (-1,66%) ha chiuso in rosso con scambi inferiori rispetto alla media degli ultimi giorni.

L’attenzione sui titoli si è accentuata nel finale dopo alcune voci rimbalzate dalle sale operative.
(Vedi sezione RUMORS

che trovate sul menu in cima alla pagina).

Media

Esce dalle difficoltà nel finale Seat Pagine Gialle (+0,18% A €1,095) dopo aver toccato durante la giornata i minimi dall’aprile 1999.
SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


Piazza Affari: Seat a €1,082 sui minimi dell’anno

Tecnologici

I tecnologici hanno sfruttato l’andamento positivo del Nasdaq. STMicroelectronics ha chiuso in rialzo (+1,95%) a €35,75, portandosi dietro anche la controllante Finmeccanica (+0,54%).

Bene Italgas (+2,97%) dietro alcune voci che sono rimbalzate dalle sale operative.
(Vedi sezione RUMORS

che trovate sul menu in cima alla pagina).

Risparmio gestito

Il comparto è ancora in difficoltà. Bipop Carire (-1,03%) ha sfondato al ribasso nell’intraday l’importante supporto a €3 ma poi ha recuperato per chiudere a €3,06.

Bancari

Unicredito (+0,72%) ha chiuso in rialzo dopo la crescita di lunedì. L’istituto ha smentito le ipotesi di fusione con CommerzBank.
SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


Piazza Affari: Unicredito smentisce contatti con Commerz

Nuovo Mercato

Il Numtel è stato trascinato da Tiscali. Il titolo ha chiuso a €7,99 in rialzo del 9,98% dopo le dichiarazioni di Renato Soru sulla crescita della società e sulle strategie future.
(Vedi anche Nuovo Mercato: Soru fa bene al titolo Tiscali)

SULLA CHIUSURA DI PIAZZA AFFARI VEDI ANCHE:


Piazza Affari piatta in seduta d’attesa