PIAZZA AFFARI: I TELEFONICI SOTTO PRESSIONE

12 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Forti scambi sui telefonici: a meta’ pomeriggio Tecnost cede il 2,8%, con un volume vicino ai 10 milioni dell’intera seduta precedente (13 milioni la media di 30 giorni).

Olivetti perde il 2,7%, con oltre 57 milioni di pezzi scambiati contro i 45,8 della vigila e una media mensile di 7,9 milioni.

Telecom lascia l’1,78% e, anche in questo caso, i titoli scambiati hanno superato quelli dell’intera seduta di ieri (21,1 milioni contro 14 e una media mensile di 19,1).

Tim segna -0,77% a 9,45 euro.

Secondo un operatore di Borsa il comparto sconta “massicci aggiustamenti che vengono effettuati in vista della risposta premi di
venerdì”.