PIAZZA AFFARI: I BANCARI DOMINANO IL MERCATO

15 Aprile 2003, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari a metà seduta migliora la sua posizione rispetto all’apertura e, accompagnata dal buon andamento dei future, conferma la sua impostazione ottimista.

Sul Mib30 solo due titoli sono negativi. Si tratta di Autostrade: e Antonveneta che peraltro accusano perdite modeste.

Si muovono bene i bancari e soprattutto Intesa.

Movimento anche su Bnl dopo le ultime affermazioni del proprietario di Tod’s, Diego Della Valle.

Positive Popolare Bergamo e San Paolo Imi.

Gli assicurativi, positivi in tutta Europa, vedono ben piazzata Generali all’indomani dell’annuncio di risultati in linea con il piano industriale, ma anche gli altri titoli come Alleanza e Ras guadagnano terreno.

Il titolo Fiat è ben sopra quota €6 dopo che si è allontanata l’ipotesi di un aumento di capitale.

Crescono le telecomunicazioni nel giorno in cui i consigli di amministrazione di Telecom Italia e Olivetti definiscono i tempi dell’operazione di fusione e fissano la data dell’assemblea straordinaria per l’approvazione del concambio. Buon passo per Seat Pagine Gialle.

Buon rialzo per Stmicro.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana