PIAZZA AFFARI GUARDINGA, ASPETTA WALL STREET

20 Maggio 2003, di Redazione Wall Street Italia

Giornata in leggero rialzo per il mercato italiano dopo la pesante caduta della vigilia. In Italia come nel resto d’Europa si spera che le Borse Usa mantengano l’impostazione dettata dai future che a poco più di due ore dalla partenza sono tutti positivi.

Il Mib30 è guidato dal rimbalzo di Fiat su cui torna il denaro dopo le paure di un declassamento del rating sul debito.

In denaro anche il comparto finanziario con coperture diffuse, malgrado il downgrade di stamani sul colosso francese Società Generale. Tra i migliori si piazza anche San Paolo Imi.

A fare da traino in tutto il Vecchio Continente è però il comparto telefonico dopo le parole dell’amministratore delegato di Deutsche Telekom che fanno ben sperare per il resto dell’anno. A Milano il migliore è Tim /a> che in questa congiuntura si conferma come titolo difensivo.

Acquisti anche per Finmeccanica che sovraperforma l’andamento della controllata Stmicroelectronics.

Il comparto energetico non corre al contrario di Edison anche oggi in gran spolvero.

Il Nuovo Mercato è ancora sotto i livelli della vigilia anche perché Tiscali resta poco sopra la parità. Dopo l’annuncio di una acquisizione si mantiene in positivo It Way.

Tra i titoli sparsi sul listino troviamo in calo quello della Fiera di Milano.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina