PIAZZA AFFARI: GLI INDICI VIRANO IN CAMPO NEGATIVO

23 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Mibtel ha virato in territorio negativo e ora cede lo 0,16%. Il Mib30 perde lo 0,06%, mentre il Fib30 lascia 79 punti a quota 46.780.

Tra i titoli che pesano di più sul listino figura Eni, ora scambiato a 7,14 euro in ribasso dell’1,49% dopo i record di ieri. In calo anche Banca Intesa (-1,67% a 5,01 euro).

Crescono invece Telecom Italia (+0,76% a 13,09 euro), Mediaset (+2,58% a 15,13 euro), San Paolo Imi (+0,71% a 17,8 euro).