PIAZZA AFFARI: FUGA IN MASSA DAGLI EDITORIALI

18 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il comparto è tra i piu’ colpiti dalla crisi dei mercati e i titoli italiani seguono il trend europeo dove il sottoindice EuroStoxx-media cede quasi il 3%.

Gli operatori ricordano come nelle fasi di recessione o comunque di rallentamento dell’economia, il comparto è tra i primi a risentirne gli effetti: “Le aziende fanno meno utili e per far quadrare i bilanci tagliano dagli investimenti e soprattuto sulle spese pubblicitarie che sono la vera fonte di reddito dei media”, commenta un operatore italiano.

Sul Mib30 cedono pesantemente L’Espresso (-7,20% a €2,19), Mediaset (5,18% a €5,47) e Hdp (-3,25% a €3,63). Sul Midex prosegue la forte correzione di Class Editori (-7,01% a €2,80), seguita anche da Mondadori (-7,65% a €5,01).