PIAZZA AFFARI: FREEDOMLAND VOLA, +20,52%

18 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Freedomland vuole un nuovo socio e vola in borsa: che la cessione del 65% detenuto dal fondatore Virgilio Degiovanni sia imminente lo ha confermato il presidente Luigi Guatri in un’intervista al Sole 24Ore.

Guatri ha avvertito che entro il 25 gennaio prossimo tutte le manifestazioni di interesse dovranno essere consegnate e che ha aggiunto che “chi compra acquista la maggioranza”.

In borsa, dove è quotato al Nuovo Mercato, il titolo è sospeso per eccesso di rialzo (20,52%) a €35.