PIAZZA AFFARI: FORTI VENDITE SUL NUOVO MERCATO

10 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’indice tecnologico italiano cede il 2,81% scendendo sotto quota 6.000 punti a 5.951 punti, sulla scia della debolezza del Nasdaq americano.

In rosso tutti i titoli tranne Freedomland in rialzo del 18,11% a 37,9 euro, dopo il cambio alla presidenza che vede il buovo arrivo Luigi Guatri.

I piu’ colpite dai ribassi son Bb Biotech (-5% a 1354 euro) e Finmatica (-4,73% a 55,8 euro).

Soffrono anche i due titoli a maggior capitalizzazione del listino: E.Biscom (-3,11% a 138,15 euro) e Tiscali (-3,02% a 34 euro).