PIAZZA AFFARI: FIAT CEDE, APPESANTITA DA M.MARELLI

28 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Fiat perde quota dopo l’annuncio dell’accordo per la completa cessione alla giapponese Denso Corp. delle attivita’ di Magneti Marelli nei sistemi termici per 500 milioni di euro.

Il mercato è rimasto deluso poiché aveva scommesso sul gruppo americano Visteon (VC) con il quale l’operazione si diceva avrebbe potuto fruttare circa $2,5 miliardi.

Il titolo Fiat cede dunque l’1,6% a 28,34 euro.