PIAZZA AFFARI: ENI SALE CON GROS-PIETRO E OPEC

28 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue il recupero di ENI (+1,53% a €13,18), dopo il forte rialzo di ieri in cuii ha trascinato il mercato, grazie alle parole del presidente Gianmaria Gros-Pietro. Il numero uno del ‘cane a sei zampe’ ha precisato che gli attentati dell’11 settembre non avranno conseguenze sul piu’ grande gruppo industriale italiano: “Per il momento non c’e’ nessuna modifica da comunicare” per quanto riguarda gli obiettivi che ci eravamo prefissati”.

A sostenere le azioni ENI influiscono anche le notizie che arrivano dai paesi produttori che si sono dichiarati pronti a tagliare la produzione se il mercato dovesse deteriorarsi ulteriormente.

Il petrolio stamani è in forte crescita. Il future novembre del Brent e’ trattato in rialzo dell’1,8% a oltre €23.

Sul titolo pesa anche la raccomandazione Buy (acquistare) emessa da Commerzbank.