PIAZZA AFFARI: ENEL TESTA NUOVI MINIMI STORICI

14 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Enel ha toccato a meta’ seduta un nuovo minimo storico a quota €3,45. Il titolo al momento è vicino a questo livello con un calo del 5% a €3,46 con oltre 30 milioni di titoli scambiati contro i 26 milioni della vigilia.

Dal collocamento del novembre 1999 la perdita si avvicina al 20%.

Il colosso energetico soffre, oltre alla generale incertezza del mercato, anche la prospettiva di un’avvio anticipato del processo di liberalizzazione del settore elettrico e del gas in Europa che dovrebbe avvenire entro il 2005.