PIAZZA AFFARI: ENEL SCIVOLA, E ARRETRA DELL’1,96%

11 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Brutto calo per Enel, che perde l’1,96% e viene scambiato a 4,46 euro.

Gli analisti attribuiscono il calo ai conti più recenti: il titolo, dicono, risente della semestrale diffusa venerdì scorso.

Il Gruppo elettrico ha chiuso i primi sei mesi del 2000 con un utile netto a 1.900 miliardi di lire, in calo del 13,94% rispetto allo stesso periodo del 1999.

(Vedi anche
Energia: Enel, -13,9% utile netto primo semestre
)