PIAZZA AFFARI: ENEL SALE MA RESTA DEBOLE

11 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il titolo energetico guadagna lo 0,50% portandosi a quota 4,06%, ben lontano dal prezzo del collocamento avvenuto poco piu’ di un anno fa.

Sostenuti i volumi con oltre 20 milioni di pezzi scambiati.

“Il titolo sta soffrendo molto – commenta un operatore a Wall Street Italia – e resta poco appettibile anche in vista del collocamento di un’altra tranche”, atteso per l’inizio dell’anno.

“Oggi il titolo e’ comunque in rialzo – aggiunge il trader – malgrado la difficolta’ dei titoli oil”.