PIAZZA AFFARI: DOWNGRADE DI STMICROLECTRONICS

27 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il produttore italo-francese di semiconduttori STMicroelectronics ha perso l’ 1,7% a €36,55 a Milano dopo che due banche hanno rivisto al ribasso le stime di crescita del titolo.

Credit Suisse First Boston che ha abbassato il prezzo obbiettivo a $55 dai $65 precedenti, mentre Chevreux che ha abbassato il prezzo obbiettivo a $45. In confronto a questi obbiettivi, al NYSE il titolo sta perdendo il 2% a $33,46.