PIAZZA AFFARI: DENARO SU BIPIELLE (+2,97%)

25 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Banca Popolare di Lodi sugli scudi. I titoli dell’istituto di credito segnano un rialzo del 2,97% a 13,28 euro. Il mercato scommette sulla trasformazione dello statuto, con conseguente variazione di Bipielle da istituto cooperativo a societa’ per azioni.

Il progetto di modifica della configurazione giuridica, secondo quanto rilevato dall’amministratore delegato Giampiero Fiorani, comporterebbe la costituzione di un nocciolo duro di azionisti per garantire stabilita’ gestionale all’istituto.

Il nocciolo sarebbe formato da dieci investitori privati (ciascuno con il 2% del capitale) e dalle azioni (per circa il 10%) detenute dalle Fondazioni e le cooperative azioniste delle banche, oltre naturalmente al capitale in mano al mercato e agli oltre 48 mila soci.