Società

PIAZZA AFFARI: DE LONGHI DEBUTTA IN ROSSO

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

De Longhi ha debuttato molto debole sulla piazza azionaria milanese. La matricola ha aperto con un primo prezzo di €3,35 euro, in calo dell’1,47% rispetto al prezzo di collocamento fissato a €3,4.

Il titolo del produttore di elettrodomestici non ha avuto un grande appeal sul mercato. Lo si era capito già lunedì, quando la società ha deciso di spostare al giorno successivo la quotazione e aveva anche ridotto la percentuale da collocare in Borsa. La sottoscrizione da parte degli investitori istituzionali è stata pari solo a 1,5 volte l’offerta.

(Vedi Piazza Affari: De Longhi in Borsa da martedì).

Alle 9:50 il titolo perde il 3,82% a €3,27.