PIAZZA AFFARI: COMPARTO TELECOM SOTTO PRESSIONE

9 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Giornata di ribassi per il comparto delle tlc italiane che vedono Olivetti a -3,68% a €2,405, Telecom in calo del 2,22% a €11,95 e TIM a -2,11% a €7,23.

Diverse ragioni stanno mettendo sotto pressione i titoli della scuderia di Roberto Colaninno. Se per Tim pesa il giudizio di Morgan Stanley che ieri ha fatto sapere di averla esclusa dal suo paniere, per le due holding pesano invece i rumor sui conti trimestrali di Telecom Italia. (Vedi sezione RUMORS

che trovate sul menu in cima alla pagina).