PIAZZA AFFARI: CIRIO FA UN GRAN BALZO, +5,89%

16 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Cirio cresce del 5,89% a €0,20 dopo l’annuncio dei progetti di riassetto del gruppo alimentare resi noti ieri dal presidente della società, Sergio Cragnotti.

Il mercato dimostra così di gradire i progetti per il futuro, tra i quali lo scorporo delle attività industriali in favore di Cirio Alimentare e la successiva quotazione in borsa della nuova società al posto dell’attuale Cirio.

La nuova società deterrebbe anche le attività di Del Monte, su cui è in corso un’offerta pubblica di acquisto da parte di Cirio.

Cirio ha anche annunciato un piano di buy back delle proprie azioni fino a un massimo di 18 milioni di ordinarie (prezzo tra €0,15 e
0,30) e un prestito obbligazionario per €175 milioni.