PIAZZA AFFARI CI RIPROVA E ALZA LA TESTA

6 Settembre 2002, di Redazione Wall Street Italia

L’andamento positivo dei future sugli indici Usa e l’entusiasmo ritrovato nel resto d’Europa grazie soprattutto a Nokia, stanno fortificando anche Piazza Affari che reupera la parità.

Dopo un avvio positivo e una repentina inversione di rotta, gli investitori hanno ricominciato a comprare.

Si tratta comunque di timidi passi, fatti nell’attesa dei dati sull’occupazione Usa.

A dare la spinta, comunque, hanno contribuito non solo Nokia, con la prospettiva del lancio di nuovi prodotti e sulla scia dell’annunciato accordo con Auria per la fornitura un network ADSL, ma anche Vivendi Universal che opererà nuove dismissioni, e Intel con le indicazioni della vigilia.

Ne stanno traendo beneficio i telefonici, i media e Stmicroelectronics. Non ancora i titoli del Nuovo Mercato, il cui indice (il Numtel) è l’unico a non affiorare al di sopra dello zero.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana