PIAZZA AFFARI: CHL RIAMMESSA A +220%

2 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Chl, la società informatica che debutta oggi al Nuovo Mercato, rientra alle contrattazioni con parametri allargati e fa segnare un super balzo del 220% a 96 euro, contro i 30 del collocamento. Anche i volumi vanno al di là delle attese con oltre 1 milione di pezzi trattati.

Nel mercato tecnologico continuano le prese di beneficio sulle altre due matricole che hanno tagliato i nastri di partenza in questi giorni: Art’è perde il 12,04% e le Tas l’8,04%.