PIAZZA AFFARI CHIUDE LA SETTIMANA IN DENARO

9 Maggio 2003, di Redazione Wall Street Italia

Movimento di sali e scendi per Piazza Affari che da metà giornata in poi ha però preso coraggio fino a chiudere in positivo. A dare la spinta rialzista sono state le indicazioni arrivate dagli Usa, con i principali listini sulla via dei guadagni.

Il titolo migliore delle Blue Chip è stato Seat Pg in attesa di conoscere le novità dall’assemblea degli azionisti che probabilmente sancirà la vendita delle directories.

Nella scuderia di Tronchetti Provera troviamo in rialzo anche Telecom e Olivetti. I titoli europei delle tlc oggi sono stati influenzati dal giudizio espresso dagli analisti di Goldman Sachs.

A livello settoriale anche le utilty europee sono state oggetto di attenzione da parte degli esperti. Gli analisti di Morgan Stanley, infatti, hanno rivisto al ribasso il giudizio portandolo a “In-line” da “Attractive”.

Buono l’andamento dei titoli tecnologici con il rialzo di Stmicro grazie agli ottimi risultati di Nvidia e i commenti postivi di Intel.

Il denaro ha premiato anche il comparto energetico con Saipem, Enel ed Eni in rialzo. IL “Cane a sei zampe” nel pomeriggio ha presentato una trimestrale superiore alle attese di consensus.

Contrastato il settore finanziario. Bnl è stato il piu’ volatile dopo una grande partenza cui ha seguito una brusca frenata e una nuova accelerazione nel pomeriggio.

Poco sopra la parità Unicredito dopo il giudizio positivo espresso da Morgan Stanley.

Allo stesso modo la merchant bank statunitense ha giudicato Popolare Verona e Novara, che però ha chiuso in rosso.

Vendite anche su Capitalia dopo le speculazioni sull’arrivo della Regione Sicilia nel capitale dell’istituto romano.

Intanto Banca Antonveneta ha deciso di lanciare un’Opa residuale su Interbanca.

Sul fondo del listino troviamo Fiat, dopo alcuni dati contrastanti e soprattutto il duro giudizio di una banca tedesca.

La speranza di novità nella compagine azionaria ha spinto in alto Marzotto che da oggi ha un nuovo patto di sindacato che raggruppa circa il 29% del capitale.

Sul Nuovo Mercato, Tiscali ha perso terreno portandosi in area €4,3.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina