PIAZZA AFFARI CHIUDE IN RIALZO DELLO 0,45%

16 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Milano chiude in rialzo con il Mibtel a +0,45% a 32.678 punti e il Mib30 a +0,40%, in un clima pienamente vacanziero.

Gli investitori hanno premiato la Old Economy e in particolare i finanziari: San Paolo e Banca Intesa chiudono a +3,14% e Comit a +1,83%

Bene gli industriali con Eni ai massimi storici grazie a un guadagno del 3,44% che lo porta a 6,44 euro. Il rialzo e’ stato innescato dal forte apprezzamento del greggio di questi giorni.

Denaro anche per Mediaset che prende il 2,33% e porta al rialzo anche Mondadori (+1,66%) e Class Editori a +0,6%.

La maglia nera del listino oggi va alla scuderia Colaninno, che cede dopo il protrarsi della gara per l’Umts in Germania che sta creando dubbi per l’entita’ degli importi da sostenere per ottenere le licenze: Tim -1,89%, Olivetti -1,5%, Tecnost -1,02% e Telecom -0,18%. In rialzo invece, Seat che guadagna l’1,64%.

Fiat sale dello 0,55% dopo che l’Ue ha dato il via libera alla alleanza con General Motors.

Segni alterni al Nuovo Mercato: Cto +5,45%, Acotel +4,08%, Cairo Communication +3,96%, Euphon -1,84% e OnBanca -1,28%.