PIAZZA AFFARI: CAMFIN SOSPESA PER RIALZO

15 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Camfin è stata sospesa per eccesso di rialzo dopo un ultimo prezzo valido di 5,35 euro con un rialzo del 10,79%.

Negli ultimi due mesi i volumi sono aumentati in maniera notevole, passando da una media annua di 50.000 azioni scambiate al picco di mezzo milione di azioni passate di mano toccato in una delle ultime sedute.

La società si occupa di vendita e distribuzione di prodotti petroliferi e di installazione di sistemi metallurgici. Ha una quota del 29,9% di Pirelli & Co.

Secondo gli analisti interpellati da Wallstreetitalia, il rialzo è da ricondursi da una parte alla crescita del comparto petrolifero in generale, e dall’altra alle recenti operazioni di Pirelli nel settore cavi, che hanno portato in cassa una fortissima liquidità.