PIAZZA AFFARI: CADE RISP. GESTITO DOPO DATO USA

4 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il dato sconfortante sulla disoccupazione statunitense, cresciuta oltre le attese, ha determinato un’ondata di vendite soprattutto sui titoli del risparmio gestito.

Questo comparto è il primo a soffrire di un eventuale rallentamento dell’economia USA e mondiale in generale, commentano nelle sale operative.

Gli investitori stanno così alleggerendo le posizioni su Fideuram (-3,04% a €12,78) e Mediolanum (-3,8% a €13,08). Ribasso, ma piu’ contenuto, anche per Bipop Carire che cede lo 0,98% a €5,38. Stasera verranno diffuse le prime anticipazioni sulla raccolta fondi di Assogestioni e da li’ giungeranno indicazioni importanti sul trend in atto. (Vedi anche USA: Disoccupazione al 4,5% e anche Mercati: gestori fiduciosi ma non troppo)