PIAZZA AFFARI, CACCIA GROSSA SU TIM RISPARMIO

14 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Sospese per eccesso di rialzo: su Tim risparmio si è verificato un vero e proprio arrembaggio dopo essere state scambiate a 5,70 euro (un euro vale 1936,27 lire) con un rialzo del 9,91%.

A scatenare tanto interesse, i rumour di Borsa che indicano come possibile una conversione delle azioni risparmio in ordinarie.

“Non commentiamo voci di mercato”, rispondono seccamente in Tim a richiesta di chiarimenti.

Le Tim ordinarie guadagnano invece lo 0,6% a 11,86 euro.

Alle 11:30 ora italiana il Mibtel segna +0,55%; il Mib30 +0,50%.