PIAZZA AFFARI: BIPOP SOFFRE PER L’AFFARE ENTRIUM

5 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Avvio difficile in Borsa per Bipop Carire che al momento passa di mano a 6,32 euro, in calo del 2,98% con quasi 5 milioni di pezzi scambiati.

Il ribasso e’ legato all’operazione con la quale Goldman Sachs ha collocato un pacchetto di 25 milioni di azioni a 6,25 euro in mano alla famiglia Schickedanz.

Si tratta della ‘coda’ dell’operazione che ha portato Bipop a controllare l’istituto tedesco Entrium. In seguito a questa operazione la banca bresciana si e’ quotata sul Neuer Markt, il Nuovo Mercato tedesco lo scorso 27 dicembre.