PIAZZA AFFARI: BIPOP RALLENTA MA NON MOLLA

20 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Bipop Carire anche oggi è interessata da nuove voci sulla controllata Azimut che l’istituto bresciano è pronto a cedere al migliore offerente.

Nelle sale operative i rumor parlano di un nuovo partecipante all’asta che si è scatenata per la filiale della società di risparmio gestito. (Vedi anche sezione RUMORS

che trovate sul menu in cima alla pagina).

Il titolo resta forte seppur lontano dai massimi della seduta e viene scambiato a €4,65 in rialzo dello 0,78% dopo aver toccato un massimo a €4,76. Buoni i volumi con oltre 12,6 milioni di azioni scambiate.