PIAZZA AFFARI: BIPOP, MINI RALLY IN VISTA?

9 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Bipop Carire si muove sopra e sotto le quote della vigilia andando controcorrente al listino che invece segna solo rosso. In questo momento il titolo bresciano cede lo 0,11% a €3,480 con oltre 7 milioni di azioni scambiate.

Il ritorno di interesse dopo molte sedute di ribassi è legato alle indiscrezioni di stampa che vorrebbero il San Paolo Imi interessato ad entrare nel capitale dell’istituto bresciano.

“Il titolo mi piace – commenta Giuliano Sarricchio dell’Ufficio Analisi Tecnica Gruppo Banca Sella – contrariamente all’opinione comune”.

“E’ interessante quello che ha fatto il titolo dal 2 agosto – aggiunge l’analista di Banca Sella – quando ha rimbalzato sul supporto a €3,30 registrando volumi record. Da quel giorno le quotazoni si sono stabilizzate in un range tra €3,35 e €3,65”.

“E’ possibile che si possa creare una base di accumulazione che potrebbe consentire al titolo di effettuare un rally nel prossimo mese con un obiettivo minimo a €4,20” aggiunge Sarricchio.

In caso di ripresa delle vendite “sarebbe molto negativa la rottura del supporto a €3,30 che farebbe accelerare il ribasso con obiettivo €3 quindi €2,5” conclude l’analista.