PIAZZA AFFARI: BENE ENEL DOPO TESTA SU WIND

31 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Enel sale, in controtendenza con l’andamento della Borsa.

Il titolo viene scambiato a €7,26 (+1,38%) dopo che il presidente della società elettrica, Chicco Testa, ha detto al Sole24Ore che la quotazione della seconda tranche di Enel potrebbe avvenire entro la fine dell’anno, e comunque prima del collocamento in Borsa di Wind.

Nelle scorse settimane era stato ipotizzato un calendario inverso, ma l’ultima parola spetta sempre all’azionista di maggioranza di Enel, cioè il ministero del Tesoro.