PIAZZA AFFARI: BANCA DI ROMA BRILLA SUL MIB30

17 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari mantiene le posizioni dell’apertura con particolare vivacità all’interno del comparto bancario e, come avviene del resto anche in Europa, anche nel settore tech.

Le banche oggi hanno due protagoniste: si tratta di Banca di Roma e Bipop Carire.

Ieri si sono riunite le rispettive assemblee degli azionisti. Dapprima quella romana, poi quella bresciana hanno dato il via libera alla fusione.

Nasce così il quarto polo bancario italiano.

Il titolo Banca di Roma sta guadagnando quasi tre ounti percentuali.

Un altro elemento di vivacità sul mercato è rappresentato dal settore tecnologico, oggi effervescente fin dalle contrattazioni della borsa di Tokio.

Gran parte del merito va certamente all’americana Dell che con i suoi risultati ha migliorato le attese degli analisti.

In Italia se ne è avvantaggiata innanzi tutto Stmicroelectronics. Il titolo ha avuto una buon acrescita in questa prima parte della giornata, e ha fatto tesoro anche del miglioramento del Book to Bill di aprile, che indica il rapporto tra ordinativi e consegne di macchinari per la produzione di chip.

Nel comparto tech, sempre bene Tiscali, che viaggia al di sopra di quota €9.

Terzo elemento catalizzatore della mattinata è stato il titolo Fiat.

Il movimento odierno è ben impostato, e si inserisce in un contesto positivo a livello europeo.

L’amministratore delegato di Fiat Auto ha detto agli analisti di avere l’obiettivo di un quarto trimestre in positivo.

Per il resto, positivi i telefonici, con una brillante Olivetti, stazionaria Mediaset per quanto riguarda il comparto dei media sul Mib30: sul Midex il settore è ravvivato dalla performance di L’Espresso, che guadagna quasi due punti e mezzo percentuali.

Sul Midex Alitalia è poco mossa, mentre è pesante Fondiaria, di cui si torna a parlare della fusione con Sai.

Tra gli altri titoli, brutto scivolone per Dalmine, dopo il pronunciamento
della High Court di Londra, che ha emesso una sentenza
sfavorevole (Per avere piu’ dettagli clicca sulla sezione INSIDER, che trovi sul menu in cima alla pagina, e vai nella rubrica TITOLI CALDI, non piu’ nella rubrica WSI REPORTS. Abbonati subito!).

Dalmine è il titolo che perde più punti a Piazza Affari.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.