PIAZZA AFFARI AVANZA, GENERALI SUONA LA CARICA

21 Febbraio 2003, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari dimentica il passo falso registrato in apertura e viaggia in denaro.

Le indicazioni che arrivano dagli Usa sono incerte: i future sono poco mossi, e nel resto d’Europa il quadro è debole.

Il Mib30 si muove, da qualche giorno, in maniera laterale ma sopra aera 23.000 punti, il che fa sperare bene.

A tenere alto il tono della giornata ci pensa il settore assicurativo, con Alleanza Assicurazioni e Generali , che stanno macinando diversi punti percentuali, con volumi sostenuti.

Già alla vigilia si è parlato di possibili movimenti sui due titoli , ma finora le illazioni sono rimaste tali.

Per contro la maglia nera è Fiat, che secondo l’analisi tecnica di una primaria sim potrebbe spofondare ancora di diversi punti percentuali.

In calo i bancari come Bnl e Capitalia, seguiti a breve distanza da Popolare Verona-Novara .

Brillano in telefonici con Telecom Italia, che ha definitamente chiuso la delicata questione Telekom Serbia e ha anche stretto una importante partnership con Hp.

In luce anche i petroliferi Snam Rete Gas , Eni e Saipem , grazie al rincaro del prezzo del greggio. Piatta Enel nonostante l’inchiesta che ha coinvolto alcuni manager del gruppo in una indagine per aggiotaggio e reati finanziari.

Opa Autostrade: oggi è l’ultimo giorno per aderire all’offerta a €10 lanciata da Schemaventotto sul titolo. E le adesioni sono state, ad oggi, inferiori alle aspettative, tali da compromettere il buon esito dell’operazione. I conti si faranno stasera alla chiusura.

Dovrebbe andare in porto anche l’ultima offerta che ha interessato un titolo italiano, Savino Del Bene.

Sul Midex cede terreno Recordati , in rialzo Popolare Milano e Autogrill.

Tra gli altri titoli della Borsa occhi puntati su Edison in vista dell’aumento di capitale, e su Lazio , alla prova dei mercati dopo il match di Coppa Uefa e alle prese con i dati di bilancio.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana